Tutto andrà bene

Questo messaggio è per tutti i bambini della nostra scuola, i nostri campioni,  coloro per i quali vale la pena affrontare ogni cosa, anche la più dura. Lo posto nel sito affinché raggiunga tutti, anche i piccoli della scuola dell’infanzia.

Cari bambini e cari ragazzi, i più penalizzati siete voi, che siete stati catapultati in questo mondo tutto strano. Vi raggiungo attraverso lo schermo mentre preferirei vedervi, salutarvi, ridere e scherzare con voi come ho avuto la gioia di fare fino a qualche giorno fa... E' vero che siete abituati al virtuale molto più di quanto non lo siamo noi adulti ed è normale per voi comunicare attraverso uno schermo, ma senz'altro ora è pesante stare appresso a tutte queste notizie contrastanti che si susseguono di ora in ora, senza poter stare con i vostri amici, uscire in giro in bici, senza quella quotidianità che magari trovavate pesante ma che ora sono certa vi manchi almeno un pochino!

Ho ricevuto da parte delle referenti tanti bellissimi lavori  fatti da tutti voi, a partire dai bambini della scuola dell'infanzia fino ai ragazzi della secondaria. Ho avuto modo di leggere vostre profonde riflessioni, ammirare disegni meravigliosi, che ho intenzione di trasformare al rientro in una mostra da predisporre magari in cortile, se sarà possibile, per vivere un momento di gioia e di festa tutti assieme e tornare finalmente alla normalità.

Vi do un compito importante, soprattutto ai più piccolini, che sono i più coraggiosi: continuate ad avere pazienza e ad incoraggiare mamma e papà perché non si innervosiscano troppo ad avervi sempre a casa, perché imparino da voi la leggerezza nell’affrontare le cose e perché assieme ce la possiamo fare!

Non sentitevi soli, mi raccomando,  la scuola è con voi e per voi. Noi tutti ci siamo. Abbraccio virtualmente tutti voi e le vostre famiglie e ancora le ringrazio per il lavoro quotidiano nel quale vi stanno guidando.

Cinzia

Informazioni aggiuntive